OfferteConsegne su misura

Come scegliere il TV in base ai programmi che guardi

Prima di acquistare un nuovo TV è importante capire l’utilizzo che se ne deve fare. È importante porsi la seguente domanda: che cosa guardo in televisione? Ci sono, infatti, TV più adatti per vedere le notizie, le serie tv in streaming, le partite di calcio o lo sport in generale e, ovviamente, più adatti anche per il gaming.

Film e serie tv in streaming

Se sei un amante di film, video e serie tv l’acquisto più indicato è sicuramente quello di uno Smart TV. Tramite questa tipologia di televisori è possibile collegarsi al wi-fi di casa e accedere direttamente a piattaforme per lo streaming come NowTV, Netflix, Infinity o Chili e vedere tutti i video che vuoi su Youtube. Considerando che sempre più film e video vengono trasmessi in 4K, sarebbe utile che il televisore supportasse questa risoluzione. In questo modo si può ottenere il massimo della qualità dell'immagine. Il supporto HDR non è richiesto, ma consigliato. L'HDR offre le immagini più colorate e chiare, a condizione che anche il film o la serie supporti questa tecnologia.

Ecco i nostri consigli:

TV per il Gaming

Gli appassionati di videogiochi, in particolare quelli abituati a giocare con le console Playstation, Xbox e Nintendo, hanno sicuramente bisogno di un TV dalle prestazioni brillanti. Uno degli elementi più importanti di un TV adatto al mondo gaming è il tempo necessario allo schermo per visualizzare il comando impartito tramite controller. Questo valore si chiama tempo di risposta: più bassa è la latenza migliore sarà l’esperienza di gioco. Il consiglio di ePRICE per un appassionato di videogiochi è sicuramente quello di acquistare un TV con supporto 4K e HDR, proprio perché i giochi per queste console sono spesso realizzati con alte risoluzioni che permettono di godersi anche i più piccoli dettagli. Grazie a queste tecnologie, le immagini sono più nitide, chiare e ricche di contrasto.

Ecco i nostri consigli:

TV per guardare lo sport

Guardare una partita di calcio alla televisione seduti sul divano è sicuramente uno dei maggiori piaceri degli italiani. La maggior parte degli sport, non solo il calcio, si svolgono in continue azioni rapide. Avere, quindi, un TV che permetta una visione del movimento nitida e fluida è indispensabile. La velocità delle immagini è determinata dalla frequenza di aggiornamento o dal valore Hertz. Con un TV da 100Hz, si ha certezza di una visione delle immagini più fluida e scorrevole. Per lo sport, uno schermo grande è preferibile: dettagli come i visi dei giocatori sono mostrati più chiaramente e lo grandezza dello schermo crea anche un angolo di visione più ampio.

Ecco i nostri consigli:

TV per programmi standard

Se si utilizza la televisione per vedere i programmi più classici o principalmente le notizie non si avrà certo bisogno di un TV di grandi dimensioni o di una risoluzione elevata. I TV da 32 pollici, per esempio, sono perfetti per le cucine o le camere da letto e offrono risoluzione HD Ready, Full HD o Ultra HD. Non è necessario ottenere un'immagine super definita, poiché la differenza di nitidezza è appena visibile su uno schermo di piccole dimensioni. Se si vuole risparmiare spazio e si utilizzano spesso anche DVD, una soluzione potrebbe essere quella di acquistare un TV con lettore DVD integrato.

Hai letto: come scegliere il TV in base ai programmi che guardi

Torna alla pagina iniziale: Il TV perfetto per te

##### Leggi anche: 1. Come scegliere un TV | 2. 5 motivi per acquistare un nuovo TV | 3. Scegli la dimensione del tuo TV | 4. Qual è la distanza ottimale per guardare la TV | 5. Come costruire un impianto audio | 6. I migliori TV per il gaming | 7. DVB-T2 cos'è e quando entra in vigore?