Privacy Policy

Per visualizzare le tue preferenze relative alla gestione dei dati personali, effettua il login

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DEL 27 APRILE 2016 ("REGOLAMENTO GENERALE SULLA PROTEZIONE DEI DATI")

Leggi in versione pdf

ePRICE E I SITI POWERED BY ePRICE

L'informativa che segue è redatta, ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ("Regolamento"), da ePRICE Operations s.r.l. ("ePRICE"), in relazione ai dati personali degli utenti raccolti in occasione dell'accesso e/o della registrazione al sito www.eprice.it ("Sito") e/o della effettuazione di un acquisto sul Sito e/o della richiesta dei servizi di assistenza e customer care del Sito (cumulativamente, i "Servizi del Sito"). Inoltre è resa con riferimento anche al sito shop.giallozafferano.it o alternativamente gz.eprice.it sul quale ePRICE opera, con le medesime modalita', come erogatore del servizio di registrazione e di vendita (ciascun sito, singolarmente, "Sito powered by ePRICE" e, collettivamente, i "Siti powered by ePRICE").

1. PREMESSA: IL RUOLO DI EPRICE E IL RUOLO DEI VENDITORI DEL MARKETPLACE RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

L'informativa che segue è redatta, ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ("Regolamento"), da ePRICE Operations s.r.l. ("ePRICE"), in relazione ai dati personali degli utenti raccolti in occasione dell'accesso e/o della registrazione al sito www.eprice.it ("Sito") e/o della effettuazione di un acquisto sul Sito e/o della richiesta dei servizi di assistenza e customer care del Sito (cumulativamente, i "Servizi del Sito").

ePRICE opera sul Sito, di cui è titolare, come erogatore del servizio di registrazione e del servizio di vendita. Il Sito ospita inoltre una piattaforma tecnologica, ideata e gestita da ePRICE, che consente di mettere in contatto venditori terzi, diversi da ePRICE ("Venditori Terzi" o "Venditori"), e acquirenti, ai fini di compravendita online di beni e/o servizi ("Piattaforma"). Sulla Piattaforma risiede il marketplace, cioè lo spazio virtuale creato e gestito da ePRICE, all'interno del quale i Venditori Terzi possono offrire e mettere in vendita i propri prodotti e concludere i relativi contratti di acquisto con gli utenti ("MarketPlace"). Sul Sito, pertanto, gli utenti, previa registrazione, possono acquistare sia prodotti venduti da ePRICE sia prodotti venduti da Venditori Terzi.

I dati personali dell'utente sono quindi trattati da ePRICE e, nel caso di acquisto da un Venditore Terzo, anche da tale Venditore Terzo . In tal caso, ePRICE e il Venditore Terzo agiscono in qualità di titolari autonomi del trattamento, ciascuno di essi cioè tratta i dati personali degli utenti per finalità sue proprie, come illustrato in dettaglio nella presente informativa.

L'informativa che segue è resa, quindi, ai sensi dell'art. 13 del Regolamento, con riferimento a ePRICE e, nel caso di acquisto da un Venditore Terzo, anche con riferimento a tale Venditore Terzo, come, di volta in volta, individuato e individuabile prima della conclusione del contratto di acquisto sul Sito, mediante link alla scheda del Venditore ("Scheda del Venditore"), raggiungibile cliccando sul nome commerciale del Venditore presente nella lista dei Venditori Terzi o nella pagina di presentazione del prodotto e, in particolare, cliccando sulla voce "Chi siamo" del menù presente nella parte laterale sinistra di tale scheda.

In qualità di erogatore del servizio di registrazione, di venditore in proprio, di gestore del MarketPlace nonché di soggetto a cui competono, in via esclusiva, l'individuazione e l'implementazione delle modalità tecniche e organizzative che presiedono al trattamento dei dati personali che risiedono sulla Piattaforma, ePRICE assume il ruolo di "titolare del trattamento" dei dati personali dell'utente, ai sensi dell'art. 4.7) del Regolamento, per le finalità illustrate nelle sezioni 4, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13 e 14 della presente informativa.

Nel caso di acquisto di un prodotto da un Venditore Terzo, il Venditore Terzo assume il ruolo di "titolare del trattamento", ai sensi dell'art. 4.7) del Regolamento, dei dati personali necessari all'esecuzione del contratto di acquisto e dei dati personali ulteriori eventualmente forniti dagli utenti in occasione dell'esercizio, tramite il sistema di messaggistica interna del MarketPlace, dei diritti nascenti dal contratto di acquisto e, in particolare, del diritto di recesso e della garanzia legale di conformità, per le finalità illustrate nelle sezioni 5, 12, 13 e 14 della presente informativa.

2. IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DI EPRICE E DEI VENDITORI TERZI IN QUALITÀ DI TITOLARI AUTONOMI DEL TRATTAMENTO

ePRICE Operations s.r.l., società con socio unico, con sede legale in Via degli Olivetani 10/12, 20123 Milano, Partita IVA/Codice Fiscale 02574890121, iscritta al Registro delle Imprese di Milano, al numero 1698778 ("ePRICE), fax 0331.1986807 e-mail privacy@eprice.it, è il titolare del trattamento dei dati personali degli utenti raccolti in occasione dell'utilizzazione dei Servizi del Sito e, in particolare, dell'accesso e/o della registrazione al Sito e/o della effettuazione di un acquisto sul Sito e/o della richiesta dei servizi di assistenza e customer care del Sito.

Nel caso di acquisto di un prodotto da un Venditore Terzo, il Venditore Terzo è altresì titolare del trattamento, limitatamente ai dati necessari per l'esecuzione del contratto di acquisto concluso tramite il Sito e di quelli ulteriori raccolti in occasione dell'esercizio dei diritti nascenti da tale contratto (e, in particolare, del diritto di recesso e della garanzia legale di conformità).

I dati di contatto e gli estremi identificativi del Venditore Terzo e del suo rappresentante, se il Venditore Terzo non è stabilito nell'Unione Europea, sono contenuti nella Scheda del Venditore, raggiungibile cliccando sul nome commerciale del Venditore presente nella lista dei Venditori Terzi o nella pagina di presentazione del prodotto e, in particolare, cliccando sulla voce "Chi siamo" del menù presente nella parte laterale sinistra di tale pagina.

ePRICE tratterà i dati personali dell'utente in qualità di titolare autonomo per le finalità descritte nelle seguenti sezioni della presente informativa:

Nel caso di acquisto da un Venditore Terzo, tale Venditore Terzo tratterà i dati personali degli utenti, in qualità di titolare autonomo, per le finalità descritte nelle seguenti sezioni della presente informativa:

3. DATI DI CONTATTO DEL RESPONSABILE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI DI EPRICE E DEI VENDITORI TERZI, SE DESIGNATO

Gli utenti possono contattate il responsabile della protezione dei dati (chiamato anche "Data Protection Officer o "DPO") per tutte le questioni relative al trattamento dei loro dati personali e all'esercizio dei loro diritti derivanti dal Regolamento.

I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati di ePRICE, sono i seguenti:

  • indirizzo email: dpo@eprice.it
  • numero di telefono: 02 30315400
  • indirizzo postale: via San Marco 29, 20121 Milano

I dati di contatto del responsabile della protezione dei dati di ciascun Venditore Terzo, se designato, sono riportati nella Scheda del Venditore, raggiungibile cliccando sul nome commerciale del Venditore, presente nella lista dei Venditori Terzi o nella pagina di presentazione del prodotto e, in particolare, cliccando sulla voce "Chi siamo" del menù presente nella parte laterale sinistra di tale pagina.

4. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI EPRICE PER FINALITÀ DI ACCESSO E REGISTRAZIONE AL SITO, ADEMPIMENTO DEL CONTRATTO DI ACQUISTO E/O ESECUZIONE DI MISURE PRECONTRATTUALI SU RICHIESTA DELL'INTERESSATO

ePRICE tratterà i dati personali dell'utente per:

  • consentire la registrazione al Sito e l'utilizzazione dei servizi riservati agli utenti registrati, ivi inclusa la possibilità di acquistare on line tramite il Sito, ivi incluso Marketplace;
  • consentire la conclusione del contratto di acquisto tramite il Sito e la corretta esecuzione delle obbligazioni nascenti da tale contratto, quali, a titolo esemplificativo, la consegna e il pagamento, anche on line, dei prodotti e/o dei servizi acquistati;
  • dare esecuzione alle richieste inviate dall'utente stesso.

La base giuridica per questo trattamento è l'adempimento del contrato o, a seconda dei casi, l'esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell'interessato (art. 6.1.b) del Regolamento).

Per questa finalità, ePRICE tratterà i dati dell'utente per il tempo strettamente necessario allo svolgimento delle singole attività di trattamento (es: i dati di registrazione saranno trattati sino alla chiusura dell'account, tenuto conto dei tempi tecnici necessari alla stessa; i dati necessari all'esecuzione del contratto di acquisto, saranno trattati sino alla consegna del prodotto o, in caso di mancata consegna, sino alla risoluzione del contratto), fermo restando che, scaduto tale termine, ePRICE potrà conservare i dati per le finalità e per i periodi massimi di conservazione di cui alle sezioni 9, 10, 11, 12, 13 e 14 della presente informativa e/o, comunque, nei casi stabiliti dal Regolamento e/o dalla legge.

In particolare, nell'ambito di questa finalità, ePRICE tratterà di dati personali degli utenti, tra l'altro, per:

  • consentire all'utente di accedere al Sito, anche come utente non loggato, e di navigare sul Sito;
  • consentire all'utente di registrarsi al Sito, creando un account, e di usufruire dei servizi riservati agli utenti registrati, tra cui, in particolare, la possibilità di acquistare tramite il Sito, anche sul Marketplace, e/o di esercitare il diritto di recesso on line;
  • consentire all'utente di accedere al Sito e di navigare sul Sito come utente loggato;
  • mantenere e gestire l'account dell'utente;
  • memorizzare nell'account dell'utente dati e informazioni, quali, a titolo esemplificativo, i dati anagrafici dell'utente, lo storico dei suoi ordini e dei suoi eventuali resi, i suoi indirizzi di consegna e/o fatturazione preferiti, le preferenze espresse in relazione al trattamento dei dati personali per finalità di marketing generico e/o per finalità di profilazione a fini di marketing;
  • consentire all'utente di mettere i prodotti nel carrello e di concludere il contratto di acquisto tramite il Sito, anche nel caso di acquisto da un Venditore Terzo;
  • consentire all'utente di effettuare il pagamento on line degli acquisti effettuati sul Sito, anche nel caso di acquisto sul Marketplace;
  • dare esecuzione al contratto di acquisto concluso dall'utente con ePRICE tramite il Sito, effettuando la consegna dei prodotti acquistati o consentendo la prestazione dei servizi acquistati;
  • rispondere alle richieste di notifica di disponibilità di un prodotto effettuate dall'utente tramite il Sito.

Il conferimento dei dati per la finalità in oggetto è facoltativo: non esiste cioè alcun obbligo legale o contrattuale di comunicazione dei dati; tuttavia, poiché il loro trattamento è necessario per consentire l'accesso al Sito e/o la navigazione sul Sito e/o la registrazione al Sito e/o la prestazione dei servizi di gestione e manutenzione dell'account nonché la conclusione e l'esecuzione del contratto di acquisto tramite il Sito ovvero per rispondere alle richieste precontrattuali effettuate dall'utente, la mancata comunicazione dei dati comporterà l'impossibilità per l'utente di accedere e/o navigare sul Sito e/o di registrarsi al Sito e di usufruire dei servizi riservati agli utenti registrati e/o di concludere un contratto di acquisto tramite il Sito e/o di ricevere risposta alle richieste effettuate.

5. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DEI VENDITORI TERZI PER FINALITÀ DI ADEMPIMENTO DEL CONTRATTO NEL CASO DI ACQUISTO SUL MARKETPLACE

Nel caso di acquisto sul Marketplace da un Venditore Terzo, ferma la titolarità autonoma di ePRICE per tutte le finalità illustrate nella presente informativa, il Venditore Terzo tratterà i dati personali dell'utente al fine di adempiere al contratto di vendita concluso tramite il Sito.

La base giuridica di questo trattamento è l'adempimento del contratto (art. 6.1.b) del Regolamento).

Per questa finalità, il Venditore Terzo tratterà i dati dell'utente per il tempo strettamente necessario all'esecuzione del contratto (per esempio, i dati necessari all'esecuzione del contratto di acquisto, saranno trattati sino alla consegna del prodotto o, in caso di mancata consegna, sino alla risoluzione del contratto), fermo restando che, scaduto tale termine, il Venditore Terzo, potrà conservare tali dati per le finalità e per i periodi massimi di conservazione di cui alle sezioni 12, 13 e 14 della presente informativa e/o, comunque, nei casi stabiliti dal Regolamento e/o dalla legge.

Il conferimento dei dati per la finalità in oggetto è facoltativo: non esiste cioè alcun obbligo legale e/o contrattuale di comunicazione dei dati; tuttavia, poiché il loro trattamento è necessario per consentire l'esecuzione del contratto di acquisto concluso tramite il Sito tra il Venditore Terzo e l'interessato, la mancata comunicazione dei dati comporterà l'impossibilità per l'utente concludere un contratto di acquisto tramite il Sito.

6. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI EPRICE PER FINALITÀ DI MARKETING GENERICO

Previo consenso espresso dell'utente, ePRICE tratterà i dati personali dell'utente per inviargli comunicazioni informative e promozionali, inclusa la newsletter, buoni sconto e offerte speciali, riferiti a prodotti e/o servizi propri e/o di terzi nonché per fini di vendita diretta e per lo svolgimento di ricerche di mercato, tramite e-mail e tramite il servizio postale.

La base giuridica di questo trattamento è il consenso espresso dell'utente (art. 6.1.a) del Regolamento).

L'utente potrà revocare in ogni momento il consenso prestato e/o opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei suoi dati per finalità di marketing:

  • contattando ePRICE ai seguenti recapiti: dpo@eprice.it
  • tramite l'apposito link presente in ogni comunicazione promozionale inviata da ePRICE;
  • tramite la sezione dell'account denominata "[Privacy Policy]".

Il conferimento dei dati per la finalità di marketing generico è facoltativo: non esiste alcun obbligo legale o contrattuale a carico dell'utente di fornire tali dati per tale finalità e/o di prestare il consenso al trattamento dei suoi dati personali per tale finalità.

Per la finalità di marketing generico, ePRICE tratterà i dati dell'utente sino alla revoca del consenso e/o all'esercizio del diritto di opposizione e, in ogni caso, non oltre quattro anni dalla raccolta dei dati, riservandosi la facoltà, prima della scadenza di tale termine, di chiedere all'utente il rinnovo del consenso e/o l'aggiornamento dei dati.

Si segnala all'utente quanto segue:

  • per la finalità di marketing generico ePRICE utilizza dati personali raccolti inizialmente per altre finalità e, segnatamente, a fini di registrazione al Sito e/o di conclusione e/o di esecuzione del contratto di acquisto tramite il Sito; tale trattamento ulteriore è consentito, in quanto basato sul consenso dell'interessato;
  • la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca;
  • nel caso in cui l'utente si opponga al trattamento dei suoi dati per finalità di marketing generico e/o revochi il consenso al trattamento per finalità di marketing generico, i suoi dati non saranno più trattati da ePRICE per tale finalità e saranno conservati da ePRICE solo nel caso in cui sussista un'altra base giuridica (come, per esempio, l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria o amministrativa);
  • la mancata comunicazione dei dati per la finalità di marketing generico e/o la mancata prestazione del consenso a tale trattamento e/o la revoca di tale consenso e/o l'esercizio del diritto di opposizione non comportano alcuna conseguenza sulla possibilità dell'utente di registrarsi al Sito e/o di effettuare acquisti sullo stesso.

Si segnala infine che i Venditori Terzi non trattano i dati personali degli utenti per finalità di marketing generico.

7.TRATTAMENTO DELL'INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA DA PARTE DI EPRICE PER FINALITÀ DI SOFT-SPAM

ePRICE tratterà le coordinate di posta elettronica (i.e. l'indirizzo e-mail) fornite dall'utente nel contesto dell'acquisto di un prodotto e/o di un servizio offerto e venduto sul Sito direttamente da ePRICE, per consentire a ePRICE la vendita diretta di prodotti o servizi analoghi (e quindi l'invio per e-mail all'utente di comunicazioni promozionali aventi come oggetto tali prodotti e/o servizi) senza necessità del consenso espresso e preventivo dell'interessato, come previsto dall'art. 130, IV comma, Codice della Privacy, e a condizione che l'utente non eserciti il diritto di opposizione con le modalità di seguito indicate (c.d. soft-spam).

La base giuridica di questo trattamento è l'art. 130, IV comma, del Codice della Privacy che consente espressamente il trattamento in oggetto.

L'utente può opporsi alla ricezione di comunicazioni di soft-spam:

  • contattando ePRICE ai seguenti recapiti: dpo@eprice.it;
  • tramite l'apposito link presente in ogni comunicazione promozionale inviata da ePRICE.

Per la finalità di soft-spam, ePRICE tratterà i dati dell'utente sino all'esercizio del diritto di opposizione e, in ogni caso, non oltre 4 anni dalla raccolta, tranne per il dettaglio degli acquisti che sarà conservato e trattato per finalità di soft-spam per un periodo di 24 mesi dalla raccolta.

Il conferimento dei dati per la finalità in oggetto è facoltativo: non esiste alcun obbligo legale o contrattuale a carico dell'utente di fornire tali dati per tale finalità. Il mancato conferimento dei dati per la finalità di soft-spam ovvero l'opposizione a tale trattamento non comporteranno alcuna conseguenza sulla possibilità dell'utente di registrarsi al Sito e/o di effettuare acquisti sullo stesso.

Si segnala all'utente quanto segue:

  • per la finalità di soft-spam ePRICE utilizza dati personali raccolti inizialmente per altre finalità e, segnatamente, a fini di registrazione al Sito e/o di conclusione e/o di esecuzione del contratto di acquisto tramite il Sito; tale trattamento ulteriore è consentito, in quanto basato sull'art. 130, IV, comma, Codice della Privacy;
  • nel caso in cui l'utente si opponga al trattamento dei suoi dati per finalità di soft-spam, i suoi dati non saranno più trattati da ePRICE per tale finalità e saranno conservati da ePRICE solo nel caso in cui sussista un'altra base giuridica (come, per esempio, l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria o amministrativa).

Si segnala che i Venditori Terzi non trattano l'indirizzo e-mail degli utenti per finalità di soft-spam.

8.TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI EPRICE PER FINALITÀ DI PROFILAZIONE AI FINI DI MARKETING

Previo consenso esplicito dell'utente, ePRICE tratterà i dati personali degli utenti, in modo automatizzato, per:

  • monitorare e tracciare il comportamento degli utenti sul Sito, raccogliendo e registrando i dati relativi alla navigazione (es: pagine visitate, categorie di prodotti visti, se l'utente ha acquistato o non ha acquistato, carrelli abbandonati, dispositivo di accesso) e i dati di acquisto (es: tipologia di prodotto acquistato, frequenza degli acquisti, importi spesi, modalità di pagamento);
  • analizzare ed elaborare tali dati, unitamente ad altre informazioni afferenti agli utenti (quali, a titolo esemplificativo, genere, stato dell'ordine, CAP, data di nascita, indirizzo IP), al fine di individuare correlazioni tra i comportamenti degli utenti e inserire gli stessi in vari "cluster" ovvero insiemi di tipologie di clienti che possono avere caratteristiche comuni;
  • inviare, tramite e-mail o tramite posta, e/o far visualizzare sul Sito agli utenti offerte personalizzate ossia abbinate al cluster in cui l'utente è stato inserito e, quindi, di suo presunto specifico interesse.

Tutte le fasi del trattamento, compresa la decisione finale circa la comunicazione promozionale da inviare o far visualizzare all'utente in base al o ai cluster di appartenenza, avvengono in modo completamente automatizzato, senza alcun intervento umano, sulla base di un algoritmo i cui parametri sono stati precedentemente impostati da ePRICE.

La decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione produce effetti giuridici che riguardano l'interessato (i.e. la limitazione della sua libertà di scelta) ed è consentita dalla causa di esenzione di cui all'art. 22.2.a) del GDPR, in quanto necessaria all'esecuzione del contratto tra il titolare del trattamento e l'interessato e/o comunque connessa a tale contratto e alla sua validità ed efficacia.

L'utente ha quindi il diritto, in qualsiasi momento, di:

  • ottenere l'intervento umano da parte di ePRICE;
  • esprimere la propria opinione;
  • contestare la decisione presa da ePRICE (es: l'inserimento in un dato cluster).
Per esercitare tale diritto, l'utente può:

La base giuridica di questo trattamento è il consenso esplicito dell'interessato (art. 21.1.c) del Regolamento).

L'utente può revocare in ogni momento il consenso prestato e/o opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei suoi dati per finalità di profilazione a fini di marketing:

  • contattando ePRICE ai seguenti recapiti: dpo@eprice.it;
  • tramite l'apposito link presente in ogni comunicazione promozionale inviata da ePRICE;
  • tramite la sezione dell'account denominata "Privacy Policy".

Per la finalità di profilazione a fini di marketing, ePRICE tratterà i dati dell'utente sino alla revoca del consenso e/o all'esercizio del diritto di opposizione e, in ogni caso, non oltre 12 mesi dalla raccolta.

Il conferimento dei dati per la finalità di profilazione a fini di marketing è facoltativo: non esiste cioè a carico dell'utente un obbligo legale o contrattuale di fornire tali dati per tale finalità e/o di prestare il consenso al trattamento dei suoi dati per tale finalità.

Si segnala all'utente quanto segue:

  • gli utenti, previo loro consenso, sono raggruppati in base a caratteristiche individuate da ePRICE e per tali ragioni inseriti in specifici cluster. I cluster sono creati sulla base sia di caratteristiche individuali relative al Servizio del Sito di cui gli utenti hanno usufruito (es: pagine visitate, prodotti visti, frequenza e tipologia degli acquisti) sia di altre informazioni relative agli utenti (es: genere, fascia di età, stato dell'ordine, dispositivo usato, CAP, professione, interessi). ePRICE invia quindi agli utenti o fa visualizzare agli utenti comunicazioni promozionali "mirate", in quanto corrispondenti al profilo dell'utente che è stato così creato e automaticamente abbinate al cluster in cui l'utente è stato inserito. Ciascun utente può essere inserito in più di un cluster. I cluster possono essere incrociati. In conseguenza di questa attività di trattamento, quindi, l'utente riceve comunicazioni promozionali con un contenuto diverso da quello delle comunicazioni che riceve un altro utente ovvero l'utente visualizza sul Sito prodotti raccomandati o suggeriti diversi da quelli che visualizza un altro utente o in un ordine diverso da quello di un altro utente;
  • per la finalità di profilazione a fini di marketing, ePRICE utilizza anche dati personali raccolti inizialmente per altre finalità e, segnatamente, a fini di registrazione al Sito e/o di conclusione e/o di esecuzione del contratto di acquisto on line e/o di navigazione sul Sito; tale trattamento ulteriore è consentito, in quanto basato sul consenso dell'interessato;
  • la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca;
  • nel caso in cui l'utente si opponga al trattamento dei suoi dati per finalità di profilazione ai fini di marketing e/o revochi il consenso al trattamento per finalità di profilazione ai fini di marketing, i suoi dati non saranno più trattati da ePRICE per tale finalità e saranno conservati da ePRICE solo nel caso in cui sussista un'altra base giuridica (come, per esempio, l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria o amministrativa ovvero l'adempimento di obblighi di legge);
  • il mancato conferimento dei dati per la finalità di profilazione a fini di marketing e/o la mancata prestazione del consenso a tale trattamento e/o la revoca di tale consenso e/o l'esercizio del diritto di opposizione non comporteranno alcuna conseguenza sulla possibilità dell'utente di registrarsi al Sito e/o di effettuare acquisti sullo stesso.

Si segnala che i Venditori Terzi non trattano i dati personali degli utenti per finalità di profilazione ai fini di marketing.

9.TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI EPRICE PER FINALITÀ DI ASSISTENZA/CUSTOMER CARE

ePRICE tratterà i dati degli utenti per attività generica di assistenza e di customer care e quindi per dare riscontro alle richieste di informazioni provenienti dagli utenti ovvero per rispondere a reclami, segnalazioni, contestazioni nonché al fine di consentire all'utente, se lo desidera, di rilasciare una recensione.

La base giuridica di questo trattamento è l'esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell'interessato (art. 6.1.b, ultimo capoverso, del Regolamento) o, a seconda dei casi, il legittimo interesse di ePRICE (art. 6.1.f) del Regolamento).

Costituisce interesse legittimo di ePRICE rispondere alle richieste di informazioni e/o di recensioni e/o alle segnalazioni e/o alle contestazioni e/o ai reclami degli utenti del Sito (a cui, peraltro, ePRICE è tenuta a rispondere, anche in base alla normativa di cui al Codice del Consumo, per sé e anche per i Venditori Terzi, dato il suo ruolo di gestore del Marketplace). Tale legittimo interesse di ePRICE coincide inoltre con il legittimo interesse degli stessi utenti del Sito che effettuano le richieste e/o le segnalazioni e/o le contestazioni e/o i reclami in oggetto e che, quindi, nell'ambito della relazione con ePRICE, si può ritenere che ragionevolmente si aspettino che i loro dati personali siano utilizzati da ePRICE per dare un riscontro.

Il legittimo interesse di ePRICE così individuato può ritenersi quindi prevalente sui diritti e le libertà fondamentali dell'interessato, anche in ragione di tali ragionevoli aspettative e della relazione esistente tra l'interessato ed ePRICE nonché in considerazione della natura dei dati trattati e del coincidente interesse degli interessati medesimi.

L'utente ha, in ogni caso, il diritto di opporsi, in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione personale, al trattamento dei dati personali che lo riguardano per la finalità in oggetto (i.e. assistenza e customer care).

Per esercitare tale diritto, l'utente può:

Nel caso di esercizio del diritto di opposizione al trattamento dei dati per finalità di assistenza/customer care, ePRICE si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali degli utenti per tale finalità, salvo che dimostri l'esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sugli interessi e i diritti e le libertà dell'interessato oppure per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Il conferimento dei dati personali per la finalità in oggetto è facoltativo: non esiste, cioè, alcun obbligo legale e/o contrattuale di comunicazione dei dati; tuttavia, data la finalità del trattamento, la mancata comunicazione dei dati e/o l'esercizio del diritto di opposizione può rendere impossibile la risposta alle richieste e/o alle segnalazioni e/o ai reclami e/o alle contestazioni degli utenti, qualora la risposta a tali richieste implichi il trattamento di dati personali dell'utente.

Per questa finalità, ePRICE tratterà i dati dell'utente per il tempo necessario allo svolgimento delle attività richieste e, quindi, segnatamente, per il tempo necessario a fornire le informazioni richieste dall'utente ovvero per rispondere ai reclami e/o alle segnalazioni e/o alle contestazioni presentati dall'utente ovvero per pubblicare la recensione rilasciata dall'utente.

Si segnala che i Venditori Terzi non trattano i dati personali degli utenti per finalità di assistenza/customer care.

10.TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI EPRICE PER FINALITÀ DI PREVENZIONE DELLE FRODI NEL CASO DI PAGAMENTO ON LINE CON CARTA DI CREDITO, COMPRESA LA PROFILAZIONE E IL MONITORAGGIO

ePRICE tratterà i dati personali degli utenti al fine di, nel caso di pagamento degli acquisti effettuati sul Sito tramite carta di credito, gestire e possibilmente bloccare le transazioni di pagamento relative a ordini fraudolenti, anche tramite attività di monitoraggio del comportamento degli utenti e di creazione di loro profili. Tale trattamento avverrà attraverso un sistema informatico anti-frode e quindi in modo del tutto automatizzato.

La base giuridica di questo trattamento è il legittimo interesse di ePRICE (art. 6.1.f) del Regolamento).

L'utente ha, in ogni caso, il diritto di opporsi, in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione personale, al trattamento dei dati personali che lo riguardano per la finalità in oggetto (i.e. prevenzione delle frodi).

Per esercitare tale diritto, l'utente può contattare ePRICE ai seguenti recapiti: dpo@eprice.it

Tutte le fasi del trattamento, compresa l'analisi del sistema per decidere se una transazione debba o meno essere autorizzata e la decisione circa la risoluzione del contatto di acquisto, in caso di transazione non autorizzata, avvengono in modo completamente automatizzato, senza alcun intervento umano, sulla base, rispettivamente, di un algoritmo i cui parametri sono stati precedentemente impostati dalla società Riskified Ltd., che svolge per conto di ePRICE il servizio in oggetto, e sulla base della regola, impostata da ePRICE, che comporta la risoluzione di tutti i contratti relativi a transazioni che il sistema antifrode segnala come "non autorizzate.

La decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, produce effetti giuridici che riguardano l'interessato (i.e. la risoluzione del contratto di acquisto, nel caso di transazione non autorizzata) ed è legittimata dalla causa di esenzione di cui all'art. 22.2.a) del GDPR, in quanto necessaria all'esecuzione del contratto tra il titolare del trattamento e l'interessato e/o comunque connessa a tale contratto e alla sua validità ed efficacia.

L'utente ha quindi il diritto, in qualsiasi momento, di:

  • ottenere l'intervento umano da parte di ePRICE;
  • esprimere la propria opinione;
  • contestare la decisione presa da ePRICE.

Per esercitare tali diritti, l'utente può:

Per la finalità di prevenzione antifrode ePRICE tratterà i dati personali degli utenti, compresi quelli delle transazioni non andate a buon fine e/o non autorizzate, inserite nella black list, per 24 mesi dalla raccolta.

Quanto al legittimo interesse di ePRICE, al sistema antifrode e alla logica utilizzata per addivenire alla decisione circa la risoluzione del contratto di acquisto, si segnala all'utente quanto segue:

  • costituisce legittimo interesse di ePRICE svolgere un'attività, anche di monitoraggio e profilazione, a fini di prevenzione delle frodi, nel caso di pagamento on line mediante carta di credito, a tutela del proprio interesse imprenditoriale, inclusa la finalità di rispettare i parametri definiti dai circuiti internazionali relativi al numero dei tentativi di pagamento fraudolenti rilevati sui siti di e-commerce. Tale legittimo interesse di ePRICE coincide, inoltre, con il legittimo interesse degli utenti del Sito, in qualità di potenziali vittime delle frodi, che, come la collettività tutta, hanno, a loro volta, un interesse legittimo a garantire che le attività fraudolente siano scoraggiate e individuate quando si verificano; si può, quindi, ritenere che, nell'ambito della relazione con ePRICE, essi ragionevolmente si aspettino che i loro dati siano trattati anche per finalità di prevenzione delle frodi, a loro stessa tutela e garanzia.
  • il sistema informatico anti-frode utilizzato da ePRICE è di proprietà della società Riskified Ltd., una società di diritto israeliano, con sede in 39 Montefiore St., Tel Aviv 6520108, Israele, e server ubicati negli Stati Uniti ("Riskified") che agisce in qualità di responsabile del trattamento designato da ePRICE. Il trasferimento dei dati in Israele e negli Stati Uniti avviene sulla base della decisione di adeguatezza della Commissione Europea del 31 gennaio 2011 (C(2014)332) e della conseguente autorizzazione del Garante della Privacy adottata con provvedimento del 20 gennaio 2012 nonché delle clausole contrattuali standard di cui alla decisone della Commissione Europea 2010/87/CE e delle conseguenti autorizzazioni del Garante della Privacy adottate con provvedimenti del 27 maggio 2010 e del 15 novembre 2012;
  • il Sito, al momento della pressione del tasto "Acquista", al termine del check-out e dopo l'inserimento dei dati relativi alla carta di credito con la quale l'utente intende pagare l'acquisto, invia al sistema antifrode i dati della transazione (importo della somma autorizzata, BIN della carta di credito utilizzata e sue ultime 4 cifre, identificativo della transazione), i dati del customer host (nome, cognome, indirizzo e-mail, indirizzo civico, numero di telefono, indirizzo IP), i dati della spedizione e della fatturazione e le informazioni relative all'acquisto (categoria, titolo e prezzo);
  • questi dati sono poi verificati da Riskified, sulla base di taluni parametri, quali: congruità tra luogo di emissione della carta e indirizzo IP da dove giunge la richiesta di transazione, numero degli acquisiti eseguiti nella giornata dalla stessa carta, valore totale degli acquisti, nome dell'acquirente privo di vocali, provenienza da domini storicamente etichettati come non sicuri, controlli su indirizzi diversi usati per pagamenti con la stessa carta, coerenza fra i dati della carta e quelli relativi alle transazioni precedenti, numero di pagamenti in un periodo di tempo predeterminato, verifiche su eventuali tentativi di acquisto con numeri di carta sequenziali;
  • l'esito complessivo di tale operazione di controllo è poi comunicato a ePRICE con l'indicazione che la transazione è stata autorizzata o non autorizzata. Nel caso in cui la transazione non sia autorizzata, un incaricato del Customer Care di ePRICE procede, senza ulteriore valutazione e senza contattare l'utente, alla risoluzione del contratto di acquisto e al rimborso del relativo importo;
  • terminata la verifica da parte del sistema antifrode, i dati delle transazioni non andate a buon fine sono inseriti in una apposita blacklist, in cui confluiscono non tutti i dati identificativi degli acquirenti precedentemente indicati, ma solo alcuni dati delle transazioni rifiutate e, in particolare, il numero della carta di credito, l'indirizzo email e il device id.

Si segnala all'utente, inoltre, che:

  • il conferimento dei dati per la finalità in oggetto (i.e. finalità di prevenzione delle frodi) è facoltativo: non esiste cioè alcun obbligo legale o contrattuale di fornire tali dati per tale finalità;
  • per la finalità in oggetto, ePRICE utilizza dati personali raccolti inizialmente per finalità diverse (e, segnatamente, per consentire l'accesso e la navigazione sul Sito ovvero la conclusione del contratto di acquisto e la sua esecuzione) il cui ulteriore trattamento per la finalità di prevenzione delle frodi è consentito, in quanto basato sull'interesse legittimo di ePRICE, attesa la compatibilità della finalità di prevenzione delle frodi con la finalità per la quale i dati sono inizialmente raccolti;
  • il mancato conferimento dei dati personali per la finalità in oggetto e/o l'opposizione all'uso di tali dati per tale finalità non comporterà alcuna conseguenza sulla possibilità dell'utente di registrarsi al Sito e/o di effettuare acquisti sullo stesso;
  • nel caso di esercizio del diritto di opposizione, ePRICE si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali degli utenti per la finalità in oggetto, salvo che dimostri l'esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sugli interessi e i diritti e le libertà dell'interessato oppure per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Si segnala infine che i Venditori Terzi non trattano i dati personali degli utenti per finalità di prevenzione anti-frode.

11. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI EPRICE PER FINALITÀ DI PREVENZIONE DELL'USO IMPROPRIO DEI SERVIZI DEL SITO, COMPRESO IL MONITORAGGIO

ePRICE tratterà i dati personali degli utenti al fine di prevenire l'uso improprio dei suoi servizi e, in particolare, il mancato pagamento degli acquisti effettuati sul Sito, anche tramite attività di monitoraggio del comportamento degli utenti. Tale trattamento avverrà attraverso un sistema automatizzato che funziona sulla base delle regole impostate da ePRICE e che tiene conto dello storico dell'utente in materia di pagamenti degli acquisti effettuati sul Sito.

La base giuridica di questo trattamento è il legittimo interesse di ePRICE (art. 6.1.f) del Regolamento).

L'utente ha, in ogni caso, il diritto di opporsi, in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione personale, al trattamento dei dati personali che lo riguardano per la finalità in oggetto (i.e. prevenzione delle frodi).

Per esercitare tale diritto, l'utente può contattare ePRICE ai seguenti recapiti: dpo@eprice.it

Tutte le fasi del trattamento, compresa l'analisi del sistema per decidere se un utente sia un buono o un cattivo pagatore e la decisione circa la risoluzione del contatto di acquisto, in quest'ultimo caso, avvengono in modo completamente automatizzato, senza alcun intervento umano, sulla base di un algoritmo i cui parametri sono stati precedentemente impostati da ePRICE e che prevede la risoluzione di tutti i contratti relativi a soggetti identificati dal sistema come "cattivi pagatori".

La decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, produce effetti giuridici che riguardano l'interessato (i.e. la risoluzione del contratto di acquisto) ed è consentita dalla causa di esenzione di cui all'art. 22.2.a) del GDPR, in quanto necessaria all'esecuzione del contratto tra il titolare del trattamento e l'interessato e/o comunque connessa a tale contratto e alla sua validità ed efficacia.

L'utente ha quindi il diritto, in qualsiasi momento, di:

  • ottenere l'intervento umano da parte di ePRICE;
  • esprimere la propria opinione;
  • contestare la decisione presa da ePRICE.

Per esercitare tali diritti, l'utente può contattare ePRICE ai seguenti recapiti: dpo@eprice.it

Per la finalità di prevenzione dell'uso improprio dei Servizi del Sito, ePRICE tratterà i dati personali degli utenti per 24 mesi dalla raccolta.

Quanto al legittimo interesse di ePRICE, al sistema e alla logica utilizzati per addivenire alla decisione circa la risoluzione del contratto di acquisto, si segnala all'utente quanto segue:

  • costituisce legittimo interesse di ePRICE svolgere un'attività, anche di monitoraggio, a fini di prevenzione dell'uso improprio dei propri servizi, rivolta, in particolare, a scongiurare il mancato pagamento dei prodotti acquistati tramite il Sito. Tale legittimo interesse di ePRICE coincide, inoltre, con il legittimo interesse degli utenti del Sito e, in genere, della collettività, che hanno, a loro volta, un interesse legittimo a garantire che le attività fraudolente siano scoraggiate e individuate quando si verificano; si può ritenere, quindi, che gli utenti, nell'ambito della relazione con ePRICE, ragionevolmente si aspettino che i loro dati siano trattati anche per finalità di prevenzione dell'uso improprio dei Servizi del Sito, a loro stessa tutela e garanzia e che conseguentemente il legittimo interesse di ePRICE possa ritenersi prevalente sugli interessi, i diritti e le libertà dell'interessato;
  • il conferimento dei dati per la finalità in oggetto (i.e. finalità di prevenzione dell'uso improprio dei Servizi del Sito) è facoltativo: non esiste cioè alcun obbligo legale o contrattuale di fornire tali dati per tale finalità;
  • per tale finalità ePRICE utilizza dati raccolti inizialmente per finalità diverse (e, segnatamente, per consentire l'accesso e la navigazione sul Sito ovvero la conclusione del contratto di acquisto e la sua esecuzione) il cui ulteriore trattamento per la finalità di prevenzione dell'uso improprio del Servizi del Sito è consentito, in quanto basato sull'interesse legittimo di ePRICE, attesa la compatibilità della finalità di prevenzione dell'uso improprio dei Servizi del Sito con la finalità per la quale i dati sono inizialmente raccolti;
  • il mancato conferimento dei dati personali per la finalità in oggetto o l'opposizione all'uso di tali dati per tale finalità non comporteranno alcuna conseguenza sulla possibilità dell'utente di registrarsi al Sito e/o di effettuare acquisti sullo stesso.
  • nel caso di esercizio del diritto di opposizione, ePRICE si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali degli utenti per questa finalità, salvo che dimostri l'esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sugli interessi e i diritti e le libertà dell'interessato oppure per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Si segnala infine che i Venditori Terzi non trattano i dati personali degli utenti per finalità di prevenzione dell'uso improprio dei Servizi del Sito.

12. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI EPRICE O DEL VENDITORE TERZO PER FINALITÀ AMMINISTRATIVO-CONTABILI E FISCALI

ePRICE e, nel caso di acquisto da un Venditore Terzo, tale Venditore Terzo, tratteranno i dati degli utenti ai fini dell'esecuzione di obblighi di carattere amministrativo e/o contabile e/o fiscale, connessi alla prestazione dei Servizi del Sito e/o al contratto di acquisto concluso tramite il Sito, quali, a titolo esemplificativo, la tenuta delle scritture contabili e l'emissione della fattura di vendita.

La base giuridica di questo trattamento è l'adempimento di obblighi di legge cui sono soggetti ePRICE e/o, nel caso di acquisto da un Venditore Terzo, il Venditore Terzo (art. 6.1.c) del Regolamento).

Il conferimento dei dati per la finalità in oggetto è obbligatorio, perché il loro trattamento è necessario per consentire a ePRICE e/o al Venditore Terzo di adempiere a obblighi di legge sugli stessi gravanti. L'eventuale rifiuto di conferire i dati per questa finalità comporterà l'impossibilità per l'utente di usufruire dei Servizi del Sito e, in particolare, di concludere il contratto di acquisto tramite il Sito.

Per questa finalità, ePRICE e/o il Venditore Terzo tratteranno i dati dell'utente sino alla scadenza dei termini di legge previsti per l'effettuazione di ciascun adempimento amministrativo-contabile e fiscale e/o per i tempi di conservazione previsti dalla legge per la conservazione della documentazione relativa.

13. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI EPRICE O DEL VENDITORE TERZO AL FINE DI CONSENTIRE ALL'UTENTE L'ESERCIZIO DI DIRITTI

ePRICE o, nel caso di acquisto da un Venditore Terzo, tale Venditore Terzo tratteranno i dati degli utenti al fine di:

  • dare riscontro alle richieste di esercizio del diritto di recesso e/o alle richieste di esercizio della garanzia legale di conformità e/o di altri diritti nascenti dal contratto di acquisto concluso sul Sito e/o previsti dalla legge in relazione a tale contratto e/o, per quanto riguarda ePRICE, in relazione alla prestazione dei Servizi del Sito;
  • effettuare le attività che si rivelino necessarie quale conseguenza dell'esercizio di tali diritti e per procedere, se del caso, ai relativi rimborsi;
  • ricevere e dare riscontro alle richieste di esercizio dei diritti in materia di protezione dei dati personali previsti dal Regolamento e svolgere tutte le attività conseguenti.

La base giuridica di questo trattamento è l'adempimento di obblighi di legge cui sono soggetti ePRICE e/o, nel caso di acquisto da un Venditore Terzo, il Venditore Terzo (art. 6.1.c) del Regolamento).

Il conferimento dei dati per la finalità in oggetto è obbligatorio, perché il loro trattamento è necessario per consentire a ePRICE e/o al Venditore Terzo di adempiere a obblighi di legge nonché all'utente di esercitare i diritti che la legge o il contratto gli attribuiscono. L'eventuale rifiuto di conferire i dati per questa finalità comporterà l'impossibilità per l'utente di esercitare tale diritti.

Per questa finalità, ePRICE e/o il Venditore Terzo tratteranno i dati sino alla scadenza dei termini di legge previsti l'esercizio del diritto (termine di prescrizione e/o decadenza) ovvero, nel caso di esercizio di tali diritti, per il tempo necessario alla gestione e alla chiusura della pratica; nel caso di esercizio dei diritti previsti dal Regolamento, i dati saranno trattati fino all'attestazione, da parte del titolare del trattamento, di avere adempiuto alla richiesta ovvero fino all'adempimento stesso, a seconda di quale dei due eventi si verifichi per ultimo.

14. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI EPRICE O DEL VENDITORE TERZO PER FINALITÀ DI ACCERTAMENTO, ESERCIZIO O DIFESA DI UN DIRITTO

ePRICE e, nel caso di acquisto da un Venditore Terzo, tale Venditore Terzo tratteranno i dati degli utenti per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in tutte le competenti sedi.

La base giuridica di questo trattamento è l'interesse legittimo (art. 6.1.f) del Regolamento.

Costituisce interesse legittimo del titolare del trattamento esperire mezzi di ricorso per garantire il rispetto dei suoi diritti contrattuali ovvero dimostrare di avere adempiuto agli obblighi nascenti dal contratto con l'interessato o imposti al titolare del trattamento dalla legge. Tale legittimo interesse trova, a sua volta fondamento, nel diritto alla difesa costituzionalmente tutelato. Esso può quindi ritenersi prevalente sui diritti e le libertà fondamentali dell'interessato, anche in ragione delle ragionevoli aspettative dello stesso.

L'utente ha, in ogni caso, il diritto di opporsi, in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione personale, al trattamento dei dati personali che lo riguardano per la finalità in oggetto (i.e. difesa di un diritto/fini di giustizia).

Per esercitare tale diritto, l'utente può:

  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia ePRICE (i.e. nel caso di acquisto di prodotti offerti e venduti da ePRICE), contattare ePRICE ai seguenti recapiti: dpo@eprice.it;
  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia il Venditore Terzo (i.e. nel caso di acquisti dal Venditore Terzo), contattare il Venditore Terzo ai recapiti indicati nella Scheda del Venditore, raggiungibile cliccando sul nome commerciale del Venditore presente nella lista dei Venditori Terzi o nella pagina di presentazione del prodotto e, in particolare, cliccando sulla voce "Chi siamo" del menù presente nella parte laterale sinistra di tale scheda.

Si segnala all'utente che, in particolare, ePRICE o, a seconda dei casi, il Venditore Terzo, in qualità di titolari autonomi, conserveranno ed eventualmente utilizzeranno i dati:

  1. a fini di prova dell'adempimento del contratto di acquisto e/o di prestazione dei Servizi del Sito e/o per avviare o rispondere ad azioni relative a tale contratto e/o a tale prestazione davanti a qualsiasi autorità amministrativa e/o giurisdizionale e/o per tutelare i propri diritti nelle fasi propedeutiche del giudizio e/o del procedimento; per questa finalità i dati saranno conservati per 10 anni dalla consegna del prodotto e/o dalla prestazione dei Servizi del Sito, compreso il servizio di registrazione (in questo caso i dati saranno conservati per 10 anni a decorrere dalla chiusura dell'account) ovvero dalla risoluzione del contratto, nel caso di mancata consegna del prodotto;
  2. per provare di aver consentito l'esercizio dei diritti previsti dal Regolamento e/o dalla legge (es: diritto di recesso; garanzia legale) e/o dal contratto di acquisto e di aver effettuato quanto previsto dalla legge e/o dal contratto in merito (es: rimborso, nel caso di esercizio del diritto di recesso);
  3. per provare di avere dato riscontro ai reclami e/o alle segnalazioni e/o alle contestazioni degli utenti;
  4. nel caso di esercizio dei diritti previsti dal Regolamento, i dati saranno conservati per 5 anni a decorrere dall'attestazione di avere dato riscontro alla richiesta dell'interessato ovvero da tale riscontro, se successivo;
  5. nel caso di esercizio di diritti previsti dal contratto di acquisto o dalla legge, i dati saranno conservati per 10 anni, decorrenti dalla chiusura della pratica ovvero dall'effettuazione dell'azione che la definisce (es: rimborso, in caso di recesso; o consegna del prodotto sostitutivo, in caso di garanzia legale); per chiusura della pratica si intende l'ultima corrispondenza relativa all‘esercizio dei diritto in questione;
  6. nel caso di reclami e/o segnalazioni e/o contestazioni, i dati saranno conservati per tre anni dalla chiusura della pratica, da intendersi come ultima corrispondenza in merito.

Si segnala, inoltre, che:

  • il conferimento dei dati per questa finalità è facoltativo: non esiste alcun obbligo di legge o contrattuale che imponga all'interessato di fornire i dati per questa finalità;
  • per la finalità in oggetto sono utilizzati dati raccolti inizialmente per una finalità diversa, il cui trattamento ulteriore è consentito in quanto basato sul legittimo interesse del titolare, attesa la compatibilità di tale finalità ulteriore con la finalità iniziale della raccolta, tenuto conto anche del fatto che, nella misura in cui il trattamento sia necessario all'accertamento, all'esercizio e alla difesa di un diritto, il titolare del trattamento è, altresì, esentato dall'obbligo di cancellazione, per espressa previsione del Regolamento;
  • nel caso di esercizio del diritto di opposizione, infatti, il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali, salvo che egli dimostri l'esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sugli interessi, sui diritti e le libertà fondamentali dell'interessato oppure per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

15. TRATTAMENTO DEI DATI DA PARTE DI EPRICE O DEL VENDITORE TERZO DI DATI RELATIVI ALLA SALUTE

Per la registrazione al Sito non è richiesto il conferimento di dati relativi alla salute. Anche per concludere un contratto di acquisto tramite il Sito non è richiesto il conferimento di dati relativi alla salute.

Può accadere, tuttavia, che, in caso di acquisto di specifici prodotti (quali, a titolo esemplificativo, materassi ortopedici) ("Prodotti Sensibili"), ePRICE o, nel caso di acquisto da un Venditore Terzo, il Venditore Terzo possano trattare dati che, in base all'art. 4.15) del Regolamento, possono essere considerati come "dati relativi alla salute", in quanto da essi può desumersi, anche indirettamente, lo stato di salute di una persona fisica ovvero possono inferirsi informazioni relative al suo stato di salute.

Tali dati saranno trattati solo al fine di dare esecuzione al contratto di acquisto e solo ed esclusivamente previo consenso esplicito e specifico dell'interessato, che sarà chiesto all'utente prima della trasmissione dell'ordine avente come oggetto Prodotti Sensibili.

La base giuridica di questo trattamento è il consenso esplicito dell'interessato (art. 9.2.a) del Regolamento). Inoltre, ePRICE o, a seconda dei casi, il Venditore Terzo tratteranno dati relativi alla salute, nel caso in cui l'utente intenda avvalersi dell'aliquota IVA agevolata in relazione all'acquisto di un prodotto che ammetta l'applicazione di tale regime, come previsto dalla Legge 28 febbraio 1997, n. 30. In tale caso, infatti, all'utente sarà chiesto di fornire documentazione comprovante la sussistenza di una disabilità e, quindi, il conferimento di dati relativi alla salute, secondo la definizione di cui all'art. 4.15) del Regolamento.

Tali dati saranno trattati solo al fine di consentire a ePRICE o, a seconda dei casi, al Venditore Terzo, di adempiere alle disposizioni della Legge 28 febbraio 1997, n. 30 relative all'applicazione dell'aliquota IVA agevolata e solo ed esclusivamente previo consenso esplicito e specifico dell'interessato, che sarà chiesto all'utente contestualmente all'invio della documentazione concernente la sussistenza della disabilità.

La base giuridica di questo trattamento è il consenso esplicito dell'interessato (art. 9.2.a) del Regolamento).

Il conferimento dei dati relativi alla salute è facoltativo: non esiste alcun obbligo di legge o di contratto che preveda a carico dell'utente l'obbligo di fornire tali dati. Anche il conferimento del consenso al trattamento di tali dati è facoltativo. Tuttavia, attesa la finalità del trattamento (i.e. consentire la conclusione e l'esecuzione del contratto di acquisto ovvero l'adempimento delle disposizioni della Legge 28 febbraio 1997, n. 30 in materia di aliquota IVA agevolata), nel caso di mancato conferimento di tali dati e/o di mancato conferimento del consenso al trattamento dei dati relativi alla salute, l'utente non potrà concludere il contratto di acquisto del Prodotto Sensibile né potrà richiedere l'applicazione della aliquota IVA agevolata.

Si segnala che:

  • il consenso conferito avrà efficacia solo in relazione allo specifico ordine o, rispettivamente, alla specifica richiesta di IVA agevolata e, quindi, in relazione ai dati personali relativi alla salute connessi a tale ordine o a tale richiesta;
  • nel caso in cui l'utente desideri acquistare un altro Prodotto Sensibile o effettuare un altro acquisto dello stesso Prodotto Sensibile ovvero nel caso in cui proceda in relazione a un altro ordine a una nuova richiesta di IVA agevolata, il consenso al trattamento dei dati relativi alla salute gli sarà nuovamente richiesto, fermo restando che il consenso manifestato in relazione a un ordine potrà essere revocato in ogni momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

L'utente potrà revocare il consenso:

  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia ePRICE (i.e. nel caso di acquisti di prodotti offerti e venduti da ePRICE), contattando ePRICE ai seguenti recapiti dpo@eprice.it;
  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia il Venditore Terzo (i.e. nel caso di acquisto dal Venditore Terzo), contattando il Venditore Terzo ai recapiti indicati nella Scheda del Venditore, raggiungibile cliccando sul nome commerciale del Venditore presente nella lista dei Venditori Terzi o nella pagina di presentazione del prodotto e, in particolare, cliccando sulla voce "Chi siamo" del menù presente nella parte laterale sinistra di tale scheda.

Per questa finalità, ePRICE o, a seconda dei casi, il Venditore Terzo, in qualità di titolari autonomi, tratteranno i dati per il tempo necessario all'esecuzione del contratto di acquisto ovvero, rispettivamente, per il tempo strettamente necessario agli adempimenti connessi alla richiesta dell'aliquota IVA agevolata, fermi gli ulteriori periodi di conservazione consentiti dalla legge o dal Regolamento.

16. CATEGORIE DI SOGGETTI A CUI EPRICE O IL VENDITORE TERZO COMUNICANO I DATI PERSONALI DELL'UTENTE (DESTINATARI)

I dati personali conferiti dall'utente possono essere comunicati da ePRICE o, a seconda dei casi, dal Venditore Terzo alle categorie di destinatari di seguito indicate.

I soggetti a cui ePRICE e/o il Venditore Terzo comunicano i dati, agiscono in qualità di responsabili esterni del trattamento designati da ePRICE o, rispettivamente, dal Venditore Terzo tramite apposito contratto ("Responsabili del Trattamento") o di persone autorizzate al trattamento di dati personali sotto l'autorità diretta di ePRICE o, a seconda dei casi, del Venditore Terzo ("Incaricati") ovvero, nel caso di terzi di cui il Responsabile del Trattamento si avvalga, in qualità di "Sub-Responsabili", ai sensi di cui all'art. 28.4 del Regolamento, tranne nei casi in cui i destinatari agisce in qualità di titolari autonomi del trattamento, come, per esempio, nel caso del Payment Service Provider, o anche di titolari autonomi del trattamento, come nel caso dei corrieri.

I dati personali degli utenti possono essere comunicati da ePRICE alle seguenti categorie di destinatari:

  • società del gruppo a cui ePRICE appartiene ("Gruppo ePRICE") e/o a dipendenti e/o collaboratori di ePRICE, per lo svolgimento di attività di amministrazione, contabilità e supporto informatico e logistico;
  • a società, consulenti o professionisti eventualmente incaricati dell'installazione, della manutenzione, dell'aggiornamento e, in generale, della gestione degli hardware e software di ePRICE (ivi inclusa la piattaforma), inclusi, i fornitori dei servizi di cloud computing, e ai terzi di cui essi si avvalgano;
  • a società incaricate da ePRICE dell'invio di comunicazioni commerciali sia tramite e-mail sia tramite posta;
  • a società che svolgono attività di supporto logistico e/o di magazzino e/o di confezionamento e/o di spedizione e consegna o ritiro dei Prodotti acquistati sul Sito e ai terzi di cui essi si avvalgano;
  • ai Payment Server Provider e/o all'acquirer e/o a banche al fine di consentire il pagamento degli acquisti effettuati sul Sito ovvero il loro rimborso, se del caso e ai terzi di cui essi si avvalgano;
  • alle società che forniscono i software per lo svolgimento dell'attività di tracciamento, monitoraggio e profilazione sia per finalità di marketing che per finalità di prevenzione delle frodi e dell'uso improprio dei servizi e ai terzi di cui essi si avvalgano;
  • a società e/o persone fisiche che svolgono il servizio di installazione dei prodotti acquistati sul Sito e ai terzi di cui essi si avvalgano;
  • a società e/o persone fisiche preposte alla riparazione dei prodotti acquistati sul Sito in esecuzione della garanzia legale di conformità e ai terzi di cui essi si avvalgano;
  • alle società che svolgono il servizio di ritiro dell'usato (RAEE) nel caso di acquisto sul Sito di un prodotto equivalente;
  • alla società che fornisce il servizio "Garanzia più" commercializzato da ePRICE tramite il Sito;
  • a tutti quei soggetti, ivi incluse le pubbliche autorità, che hanno accesso ai dati in forza di provvedimenti normativi o amministrativi.
  • alle società e/o alle persone fisiche che gestiscono i Pick&Pay, cioè i punti vendita presso cui l'utente può scegliere di farsi consegnare i prodotti comprati sul Sito e ai terzi di cui essi si avvalgano;
  • alla società che fornisce e gestisce i Locker cioè le celle automatiche presso le quali l'utente può scegliere di farsi consegnare i prodotti acquistati sul Sito e ai terzi di cui essi si avvalgano;
  • a tutti quei soggetti pubblici e/o privati, persone fisiche e/o giuridiche (studi di consulenza legale, amministrativa e fiscale), qualora la comunicazione risulti necessaria o funzionale al corretto adempimento degli obblighi contrattuali assunti in relazione ai Servizi del Sito, incluso il contratto di acquisto, nonché degli obblighi derivanti dalla legge ovvero nel caso di accertamento, esercizio o difesa di un diritto.

L'elenco dei destinatari è disponibile presso la sede di ePRICE.

Nel caso di acquisto di un Prodotto da un Venditore Terzo, i dati personali degli utenti possono essere comunicati dal Venditore Terzo alle categorie di soggetti che seguono:

  • a società del gruppo a cui il Venditore appartiene) e/o a dipendenti e/o collaboratori del Venditore, per lo svolgimento di attività di amministrazione, contabilità e supporto informatico e logistico;
  • a società, consulenti o professionisti eventualmente incaricati dell'installazione, della manutenzione, dell'aggiornamento e, in generale, della gestione degli hardware e software di cui il Venditore si serve, ivi inclusa PRICE ed eventuali fornitori dei servizi di cloud computing, e ai terzi di cui essi si avvalgano;
  • a società che svolgono attività di supporto logistico e/o di magazzino e/o di confezionamento e/o di spedizione e consegna o ritiro dei prodotti venduti sul Sito dal Venditore Terzo;
  • a società e/o persone fisiche che svolgono il servizio di installazione dei prodotti venduti sul Sito dal Venditore Terzo;
  • a società e/o persone fisiche preposte alla riparazione dei prodotti venduti sul Sito dal Venditore Terzo in esecuzione della garanzia legale di conformità;
  • alle società che svolgono il servizio di ritiro dell'usato (RAEE) nel caso di acquisto sul Sito dal Venditore Terzo di un prodotto equivalente;
  • a tutti quei soggetti, ivi incluse le pubbliche autorità, che hanno accesso ai dati in forza di provvedimenti normativi o amministrativi.
  • alle società e/o alle persone fisiche che gestiscono i Pick&Pay, cioè i punti vendita presso cui l'utente può scegliere di farsi consegnare i prodotti comprati sul Sito e ai terzi di cui essi si avvalgano;
  • alla società che fornisce e gestisce i Locker cioè le celle automatiche presso le quali l'utente può scegliere di farsi consegnare i prodotti acquistati sul Sito e ai terzi di cui essi si avvalgano;
  • a tutti quei soggetti pubblici e/o privati, persone fisiche e/o giuridiche (studi di consulenza legale, amministrativa e fiscale), qualora la comunicazione risulti necessaria o funzionale al corretto adempimento degli obblighi contrattuali assunti in relazione ai Servizi del Sito, incluso il contratto di acquisto, nonché degli obblighi derivanti dalla legge ovvero nel caso di accertamento, esercizio o difesa di un diritto.

L'elenco dei destinatari è disponibile presso la sede del Venditore Terzo.

17. TRASFERIMENTI VERSO PAESI TERZI

I dati personali degli utenti sono trasferiti da ePRICE o, a seconda dei casi, dal Venditore Terzo, verso i seguenti paesi terzi: U.S.A., Israele, Albania, Svizzera e Cina. Il trasferimento avviene sulla base delle decisioni di adeguatezza della Commissione europea e dei conseguenti provvedimenti di autorizzazione del Garante per la Protezione dei Dati Personali ovvero sulla base delle clausole contrattuali tipo tra titolare e responsabile del trattamento ovvero ancora, nel caso di trasferimento in Cina, sulla base dell'esenzione di cui all'art. 49.1.b) del Regolamento.

Il trasferimento dei dati negli U.S.A. avviene sulla base della "Decisione di esecuzione (UE) 2016/2295 della Commissione del 12 luglio 2016 (a norma della Direttiva 95/46/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, sulla adeguatezza della protezione offerta dal regime dello scudo UE-USA" [notificata con il numero C(2016)4176] e della conseguente "Autorizzazione al trasferimento di dati all'estero tramite l'accordo denominato "E.U. – U.S.A. Privacy-Shield" emessa dal Garante per la Protezione dei Dati Personali in data 27.10.2016, essendo tutti i destinatari dei dati aventi sede negli U.S.A. iscritte al Privacy Shield; in aggiunta, in alcuni casi, nei contratti con tali destinatari sono inserite anche le clausole contrattuali tipo di cui alla "Decisione della Commissione del 5 febbraio 2010 relativa alle clausole contrattuali tipo per il trasferimento di dati personali a responsabili del trattamento stabiliti in paesi terzi a norma della Direttiva 95/46/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio" [notificata con il numero C(2010)/87/UE] e quindi sulla base della conseguente "Autorizzazione ai trasferimenti verso paesi terzi tramite le clausole contrattuali tipo di cui alla decisione della Commissione 2010/87/UE in caso di importatore stabilito in un paese terzo" emessa dal Garante per la Protezione dei Dati Personali con provvedimenti del 27 maggio 2010 e del 15 novembre 2012.

Il trasferimento dei dati in Israele avviene sulla base della "Decisione della Commissione del 31 gennaio 2011 ai sensi della direttiva 95/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio sull'adeguata protezione dei dati personali da parte dello Stato d'Israele in relazione al trattamento automatizzato di tali dati" [notificata con il numero C(2011)661] e della conseguente "Autorizzazione al trasferimento di dati personali dal territorio dello Stato verso lo Stato d'Israele" emessa dal Garante per la Protezione dei Dati Personali in data 20 gennaio 2012.

Per quanto riguarda il trasferimento dei dati in Albania, si segnala quanto segue:

  • non esiste una decisione di adeguatezza in relazione al livello di protezione dei dati garantito in Albania;
  • in mancanza di una decisione di adeguatezza, i dati possono essere trasferiti nel paese terzo, solo se sono fornite le garanzie adeguate di cui all'art. 46.2 del Regolamento, tra cui figurano le clausole contrattuali tipo adottate dalla Commissione e/o da un'autorità di controllo nazionale;
  • il trasferimento dei dati in Albania avviene sulla base delle clausole contrattuali tipo di cui alla "Decisione della Commissione del 5 febbraio 2010 relativa alle clausole contrattuali tipo per il trasferimento di dati personali a responsabili del trattamento stabiliti in paesi terzi a norma della Direttiva 95/46/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio" [notificata con il numero C(2010)/87/UE]e quindi sulla base della conseguente "Autorizzazione ai trasferimenti verso paesi terzi tramite le clausole contrattuali tipo di cui alla decisione della Commissione 2010/87/UE in caso di importatore stabilito in un paese terzo" emessa dal Garante per la Protezione dei Dati Personali con provvedimenti del 27 maggio 2010 e del 15 novembre 2012.

Si segnala inoltre che:

  • nel caso di acquisto da un Venditore Terzo che abbia sede in un paese terzo, il Venditore Terzo, in qualità di titolare autonomo, può importare i dati di cui è titolare nel paese terzo in cui ha sede;
  • al momento operano sul Marketplace, Venditori Terzi che hanno sede in Cina e in Svizzera;
  • il trasferimento dei dati in Svizzera avviene sulla base della "Decisione della Commissione del 26 luglio 2000 riguardante la adeguatezza della protezione dei dati personali in Svizzera a norma della Direttiva 95/46/CE", n. 2000/518/CE e della conseguente "Autorizzazione al trasferimento dei dati verso la Svizzera" emanata dal Garante per la Protezione dei Dati Personali in data 17 ottobre 2001;
  • per quanto riguarda il trasferimento dei dati in Cina, si segnala quanto segue:
    • non esiste una decisione di adeguatezza in relazione al livello di protezione dei dati garantito in Cina né esistono altre garanzie adeguate (come, per esempio, clausole contrattuali tipo);
    • in mancanza di una decisione di adeguatezza e di garanzia adeguate, il trasferimento dei dati in un paese terzo può avvenire solo se sussiste una delle condizioni di cui all'art. 49.1 del Regolamento;
    • nel caso in questione, il trasferimento avviene sulla base della condizione di cui all'art. 49.1.b) del Regolamento, in quanto il trasferimento dei dati è necessario all'esecuzione del contratto di acquisto concluso tramite il Sito tra il Venditore Terzo e l'interessato.

18. DIRITTO DI OPPOSIZIONE

L'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuati per le finalità di cui alle sezioni 9, 10, 11, e 14 della presente informativa e aventi come base giuridica il legittimo interesse del titolare del trattamento.

Nel caso in cui i dati siano trattati per finalità di marketing diretto (e quindi nel caso di trattamento per le finalità di cui alle sezioni 6, 7, e 8 della presente informativa), l'interessato ha inoltre il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto.

L'interessato può esercitare il diritto di opposizione nei confronti del titolare del trattamento nei modi seguenti:

  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia ePRICE, contattando ePRICE ai seguenti recapiti: dpo@eprice.it;
  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia il Venditore Terzo, (i.e. nel caso di acquisto dal Venditore Terzo), contattando il Venditore Terzo ai recapiti indicati nella Scheda del Venditore, raggiungibile cliccando sul nome commerciale del Venditore presente nella lista dei Venditori Terzi o nella pagina di presentazione del prodotto e, in particolare, cliccando sulla voce "Chi siamo" del menù presente nella parte laterale sinistra di tale scheda.

L'interessato può inoltre opporsi al trattamento ulteriore dei suoi dati per finalità di marketing diretto (finalità di cui alle sezioni 6, 7, e 8 della presente informativa):

  • tramite l'apposito link presente in ogni comunicazione promozionale inviata da ePRICE;
  • tramite la sezione dell'account denominata "[Privacy Policy]".

Nel caso di esercizio del diritto di opposizione, il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali, salvo che egli dimostri l'esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell'interessato oppure per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Qualora l'interessato si opponga al trattamento per finalità di marketing diretto, i dati personali non sono più oggetto di trattamento per tale finalità.

19. DIRITTO DI ACCESSO

L'interessato ha diritto di ottenere dal titolare del trattamento (e, quindi, da ePRICE ovvero, nel caso di acquisto dal Venditore Terzo, da tale Venditore) la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali e alle informazioni di seguito indicate.

L'interessato può esercitare il diritto di accesso:

  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia ePRICE, contattando ePRICE ai seguenti recapiti: dpo@eprice.it;
  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia il Venditore Terzo, (i.e. nel caso di acquisto dal Venditore Terzo), contattando il Venditore Terzo ai recapiti indicati nella Scheda del Venditore, raggiungibile cliccando sul nome commerciale del Venditore presente nella lista dei Venditori Terzi o nella pagina di presentazione del prodotto e, in particolare, cliccando sulla voce "Chi siamo" del menù presente nella parte laterale sinistra di tale scheda.

Nel caso di esercizio del diritto di accesso, l'utente può ottenere l'accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:

  1. le finalità del trattamento;
  2. le categorie di dati personali in questione;
  3. i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
  4. quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
  5. l'esistenza del diritto dell'interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o a cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
  6. il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo;
  7. qualora i dati non siano raccolti presso l'interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
  8. l'esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che riguardano l'interessato o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona, e almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l'interessato;

Qualora i dati personali siano trasferiti in un paese terzo o a un'organizzazione internazionale, l'interessato ha il diritto di essere informato dell'esistenza di garanzie adeguate relative al trasferimento, ai sensi dell'art. 46 del Regolamento.

Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall'interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l'interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell'interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.

20. DIRITTO DI RETTIFICA

L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l'interessato ha il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

L'interessato può esercitare il diritto di rettifica:

  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia ePRICE, contattando ePRICE ai seguenti recapiti: dpo@eprice.it;
  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia il Venditore Terzo, (i.e. nel caso di acquisto dal Venditore Terzo), contattando il Venditore Terzo ai recapiti indicati nella Scheda del Venditore, raggiungibile cliccando sul nome commerciale del Venditore presente nella lista dei Venditori Terzi o nella pagina di presentazione del prodotto e, in particolare, cliccando sulla voce "Chi siamo" del menù presente nella parte laterale sinistra di tale scheda.

21. DIRITTO DI CANCELLAZIONE

L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei seguenti motivi:

  1. i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
  2. l'interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento (e, quindi, nelle ipotesi di revoca del consenso al trattamento per le finalità di cui alle sezioni 6, 8 e 15 della presente informativa), se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
  3. l'interessato si oppone al trattamento basato sul legittimo interesse del titolare del trattamento per motivi connessi alla sua situazione particolare (e, quindi, nelle ipotesi di opposizione al trattamento per le finalità di cui alle sezioni 9, 10, 11 e 14 della presente informativa) e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente oppure si oppone al trattamento dei suoi dati personali per finalità di marketing diretto, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto (e, quindi, nel caso di opposizione al trattamento per le finalità di cui alle sezioni 6, 7, e 8 della presente informativa);
  4. i dati personali sono trattati illecitamente;
  5. i dati personali devono essere cancellati per adempiere a un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento.

L'interessato può esercitare il diritto di cancellazione:

  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia ePRICE, contattando ePRICE ai seguenti recapiti: dpo@eprice.it;
  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia il Venditore Terzo, (i.e. nel caso di acquisto dal Venditore Terzo), contattando il Venditore Terzo ai recapiti indicati nella Scheda del Venditore, raggiungibile cliccando sul nome commerciale del Venditore presente nella lista dei Venditori Terzi o nella pagina di presentazione del prodotto e, in particolare, cliccando sulla voce "Chi siamo" del menù presente nella parte laterale sinistra di tale scheda.

Se il titolare del trattamento ha reso pubblici i dati personali ed è obbligato a cancellarli, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione, adotta le misure ragionevoli, anche tecniche, per informare i titolari del trattamento che stanno trattando i dati personali della richiesta dell'interessato di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati personali.

Il diritto di cancellazione non trova applicazione nella misura in cui il trattamento sia necessario:

  1. per l'esercizio del diritto alla libertà di espressione e informazione;
  2. per l'adempimento di un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui il titolare sia soggetto o per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico ovvero nell'esercizio di pubblici poteri;
  3. per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica;
  4. a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, nella misura in cui il diritto di cancellazione rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento;
  5. per l'accertamento, l'esercizio o la difesa d un diritto in sede giudiziaria.

22. DIRITTO DI LIMITAZIONE DI TRATTAMENTO

L'interessato ha diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

  1. l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali per il periodo di tempo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
  2. il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
  3. benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  4. l'interessato si è opposto al trattamento nelle ipotesi di trattamento basato sul legittimo interesse del titolare del trattamento, per motivi connessi alla sua situazione particolare (e, quindi, in caso di opposizione al trattamento dei dati per le finalità di cui alle sezioni 9, 10, 11 e 14 della presente informativa), in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.

L'interessato può esercitare il diritto di limitazione:

  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia ePRICE, contattando ePRICE ai seguenti recapiti: dpo@eprice.it;
  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia il Venditore Terzo, (i.e. nel caso di acquisto dal Venditore Terzo), contattando il Venditore Terzo ai recapiti indicati nella Scheda del Venditore, raggiungibile cliccando sul nome commerciale del Venditore presente nella lista dei Venditori Terzi o nella pagina di presentazione del prodotto e, in particolare, cliccando sulla voce "Chi siamo" del menù presente nella parte laterale sinistra di tale scheda

Se il trattamento è limitato, i dati personali oggetto della limitazione sono trattati, salvo che per la conservazione, solo con il consenso dell'interessato o per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un'altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell'Unione o di uno Stato membro.

L'interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento è informato dal titolare del trattamento prima che detta limitazione sia revocata.

23. DIRITTO ALLA PORTABILITÀ DEI DATI

L'interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti, qualora:

  1. il trattamento si basi sul consenso dell'interessato o su un contratto;
  2. il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati.

L'interessato può quindi esercitare il diritto in oggetto in relazione alle finalità di cui alle seguenti sezioni della presente informativa: 4, 5, 6, 8, 15.

L'interessato può esercitare il diritto alla portabilità:

  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia ePRICE, contattando ePRICE ai seguenti recapiti: dpo@eprice.it;
  • nel caso in cui il titolare del trattamento sia il Venditore Terzo, (i.e. nel caso di acquisto dal Venditore Terzo), contattando il Venditore Terzo ai recapiti indicati nella Scheda del Venditore, raggiungibile cliccando sul nome commerciale del Venditore presente nella lista dei Venditori Terzi o nella pagina di presentazione del prodotto e, in particolare, cliccando sulla voce "Chi siamo" del menù presente nella parte laterale sinistra di tale scheda.

Nell'esercitare il suo diritto alla portabilità dei dati, l'interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all'altro, se tecnicamente fattibile. L'esercizio del diritto alla portabilità lascia impregiudicato il diritto alla cancellazione.

Il diritto alla portabilità non deve ledere i diritti e le libertà altrui.

24. TEMPI E MODALITÀ DI RISPOSTA IN CASO DI ESERCIZIO DEI DIRITTI DELL'INTERESSATO

Il titolare del trattamento fornisce all'interessato le informazioni circa le azioni intraprese in relazione a una richiesta di esercizio dei diritti riconosciuti dagli art. da 15 a 22 del Regolamento (i.e. diritto di accesso, diritto di rettifica, diritto di cancellazione, diritto di limitazione del trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione) e di cui alle sezioni 18, 19, 20, 21, 22 e 23 della presente informativa ("Diritti dell'Interessato"), senza ingiustificato ritardo e, comunque, entro un mese dal ricevimento della richiesta stessa. Tale termine può essere prorogato di due mesi, se necessario, tenuto conto della complessità e del numero delle richieste. Il titolare del trattamento informa l'interessato di tale proroga, e dei motivi del ritardo, entro un mese dal ricevimento della richiesta. Se l'interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, le informazioni sono fornite, ove possibile, con mezzi elettronici, salvo diversa indicazione dell'interessato.

Se non ottempera alla richiesta dell'interessato, il titolare del trattamento informa l'interessato senza ritardo, e al più tardi, entro un mese dal ricevimento della richiesta, dei motivi dell'inottemperanza e della possibilità di proporre un reclamo a un'autorità di controllo e di proporre ricorso giurisdizionale.

Le comunicazioni in risposta all'esercizio dei Diritti dell'Interessato e le azioni intraprese sono gratuite. Se le richieste dell'interessato sono manifestamente infondate o eccessive, in particolare per il loro carattere ripetitivo, il titolare del trattamento può:

  1. addebitare un contributo spese ragionevole, tenendo conto dei costi amministrativi sostenuti per fornire le comunicazioni o intraprendere l'azione richiesta;
  2. rifiutare di soddisfare la richiesta.

Quando il titolare del trattamento nutra ragionevoli dubbi circa l'identità della persona fisica che presenta la richiesta relativa ai Diritti dell'Interessato può richiedere ulteriori informazioni necessarie per confermare l'identità dell'interessato.

25. DIRITTO DI PROPORRE RECLAMO A UN'AUTORITÀ DI CONTROLLO

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l'interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il Regolamento ha il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo, segnatamente nello Stato membro in cui risiede abitualmente, lavora oppure del luogo in cui si è verificata la presunta violazione. L'autorità di controllo a cui è stato proposto il reclamo informa il reclamante dello stato o dell'esito del reclamo, compresa la possibilità di un ricorso giurisdizionale.

  • Perché manteniamo aggiornata la nostra informativa sulla privacy?

    ePRICE rispetta gli standard previsti dal GDPR aggiornando l’informativa e consentendone una più facile lettura e comprensione.

    Che cos’è il GDPR?

    Il GDPR è un regolamento volto a rafforzare e unificare la protezione dei dati per tutti i soggetti all’interno dell’Unione europea. E poiché crediamo nell’importanza della privacy per tutti i nostri clienti lo stiamo implementando. Il GDPR richiede un maggiore livello di trasparenza sulle modalità di raccolta, archiviazione e utilizzo e più in generale sul trattamento dei dati personali, e impone dei limiti più stringenti per il loro utilizzo.

    Perché abbiamo bisogno dei tuoi dati?

    ePRICE utilizza i dati raccolti per migliorare la tua esperienza con noi e tramite il tuo consenso proporti offerte su misura, farti risparmiare tempo, e rendere i tuoi acquisti ancora più comodi.

È arrivata la Timeline!

Timeline ti aiuta a ritrovare i prodotti che hai visto,
cercato o aggiunto al carrello.

E se navighi tra web e mobile, continui lo shopping
senza ricominciare da capo.

Il tuo tempo è prezioso, per questo amerai Timeline.

Continua

Continuando, attiviamo Timeline sul tuo Profilo.
Per disattivarla, vai alle Impostazioni del servizio